martedì, 13 novembre 2018

CoopCulture sceglie Palermo come sede dell’assemblea annuale

CoopCulture sceglie Palermo per l’assemblea annuale durante la quale verrà presentato il bilancio di sostenibilità della più grande cooperativa nel settore della cultura. A “#CoopforCulture”, in programma domani, giovedì 12 luglio alle 10.30 al museo archeologico Salinas, parteciperanno l’assessore regionale ai beni Culturali Sebastiano Tusa, e l’assessore comunale alla cultura Andrea Cusumano, il parlamentare ARS Luigi Sunseri. Giovanna Barni e Letizia Casuccio,  rispettivamente presidente e direttore di CoopCulture; il presidente di Legacoop Sicilia Pietro Piro, Enrico Giovannini, portavoce dell’ASviS in video collegamento e la parlamentare europea Michela Giuffrida, Francesca Spatafora, direttore del polo archeologico di Palermo, Roberto Calari, presidente di CulTurMedia, Filippo Parrino, presidente di Legacoop Sicilia Occidentale. Da Silvia Costa, parlamentare Europea della commissione cultura, giungerà un videomessaggio.

Oltre a quelli nazionali, verranno forniti i dati riferiti al territorio siciliano, rispetto all’attività di CoopCulture che gestisce i servizi del Parco archeologico della Valle dei Templi ad Agrigento che, da solo, nel 2017 ha accolto 860 mila visitatori, in aumento del 31% rispetto al 2016.

News Correlate