martedì, 18 dicembre 2018

Sicilia protagonista a Bruxelles per la Settimana europea delle regioni

Il rilancio della Sicilia passa anche da Bruxelles e dal rafforzamento del ruolo svolto all’interno di istituzioni Ue come il Comitato delle regioni. Il vicepresidente della Regione, Gaetano Armao, ne ha parlato a margine del suo intervento alla conferenza sulle ‘buone pratiche’ siciliane per i giovani, il turismo, l’educazione e la cultura organizzata presso la sede di Bruxelles.

Il primo obiettivo della Sicilia è non perdere un centesimo delle risorse messe a disposizione dall’Ue con i fondi strutturali assegnati e per questo, ha detto Armao, si vuole “arrivare alla fine dell’anno avendo speso tutti i 780 milioni di euro che devono essere impiegati entro il 2018”.

L’isola punta anche a diventare entro il 2020 la regione più digitalizzata del Mediterraneo attraverso un piano di investimenti che può contare su 351 milioni di euro, ha aggiunto il vicepresidente. “La Sicilia ha perso la scommessa industriale, vogliamo vincere quella della rivoluzione digitale”.

Protagonista della giornata è stata Sicindustria/Een. La Commissione europea ha infatti scelto l’associazione siciliana degli industriali per presentare a una platea di oltre 90 Paesi i servizi offerti alle pmi dalla rete Enterprise Europe Network, di cui Sicindustria è partner. In particolare, l’attività di internazionalizzazione svolta da Sicindustria in questi anni è stata indicata come best practice a livello europeo anche per il ruolo di supporto alle strategie regionali.

“La Settimana europea delle Regioni e delle città – afferma il delegato per l’internazionalizzazione di Sicindustria, Nino Salerno – rappresenta un appuntamento chiave per favorire la buona governance, la crescita sociale ed economica e la collaborazione tra enti a tutti i livelli. E il fatto che Sicindustria sia stata invitata come esempio di buona pratica è un passaggio importante che testimonia il buon lavoro svolto dalla nostra associazione a sostegno delle imprese”.

News Correlate