lunedì, 19 novembre 2018

Bankitalia: 2 mln di arrivi stranieri in Sicilia da gennaio a giugno 2018

Il turismo siciliano è in forte ripresa e il secondo trimestre di quest’anno ha giocato un ruolo importante. Secondo il report trimestrale di Bankitalia, diffuso da La Sicilia, nel periodo gennaio-giugno del 2018 sono arrivati nell’Isola un milione e 942mila visitatori stranieri, in aumento di quasi 300mila unità rispetto al primo semestre 2017.

La gran parte è giunta solo nel secondo trimestre, ben 1 milione e 526mila turisti, proprio quei 300mila in più (su un milione e 217mila del secondo trimestre dello scorso anno) che hanno fatto la differenza con i primi sei mesi di un anno fa.

Stesso discorso vale per la spesa, che è stata di 770 milioni da gennaio a giugno, di cui ben 627 milioni da marzo a giugno, e comunque in aumento, nel trimestre, di 40 milioni e, nei sei mesi, di quasi 50 milioni sugli stessi periodi del 2017. L’incremento finanziario di gennaio marzo è stato di poco più di 10 milioni.

Analisi a parte va fatta sui pernottamenti. Anche in questo caso preponderante è stato il contributo del secondo trimestre (sul totale di 3,4 milioni, ben 2,8 milioni di notti si sono registrate da marzo a giugno), e quest’anno gli stranieri si sono fermati in proporzione più notti solo nell’ultimo periodo (+300mila nel secondo trimestre, ma appena 110 mila notti in più sul semestre 2017).

Le prospettive sono di una chiusura d’anno in forte crescita. La Banca d’Italia ricorda che la spesa degli stranieri in Sicilia nel 2016 era stata di 1,4 miliardi, salita a 1,7 miliardi nel 2017 (+23,6%).

 

News Correlate