domenica, 17 dicembre 2017

Aperture notturne, eventi e itinerari a Palermo a dicembre

In attesa di Palermo Capitale della Cultura 2018, la città si prepara con un dicembre ricco di eventi culturali. Avranno luogo infatti, dal 6 al 10 dicembre, Ballarò Espò nel cui calendario è inserito I Gioielli di Ballarò, un intero week end (8-10 dicembre) di aperture al pubblico di 8 tesori dell’Albergheria: Torre di San Nicolò, Chiesa del Carmine Maggiore, Complesso Monumentale di Santa Chiara, Camera delle Meraviglie, Palazzo Conte Federico, Chiesa di Casa Professa, Campanile di San Giuseppe Cafasso e Oratorio del Carminello. Inoltre, quest’anno, per la prima volta è in programma la Notte bianca di Ballarò, sabato 9 dicembre, che consentirà di visitare alcuni di questi monumenti anche di sera (Camera delle Meraviglie, Torre di San Nicolò, Complesso Monumentale di Santa Chiara, San Giuseppe Cafasso – chiesa, campanile e “grotta dei Beati Paoli”).

Inoltre, dal 15 al 17 dicembre si svolgerà Jingle Books: un intero week end dedicato al libro e alla bellezza, un calendario denso di presentazioni, incontri, laboratori, reading, itinerari e spettacoli, per la terza edizione della fiera del libro di Natale palermitana, nel settecentesco Museo Palazzo Asmundo (di fronte alla Cattedrale di Palermo). L’accesso al Museo per l’occasione sarà gratuito.

Infine, dal 7 al 17 dicembre c’è lo Street Food Fest. Dieci giorni da vivere tra appassionanti gare gastronomiche, degustazioni, cooking show, laboratori per grandi e piccini e ancora concerti di grandi artisti italiani e nuovi talenti, artisti di strada, talk show e momenti di approfondimento. Durante l’intera manifestazione, sono previsti itinerari che prevedono l’esplorazione delle bellezze monumentali della città e le prelibatezze di street food provenienti da tutte le parti del mondo. Nei percorsi sono incluse infatti anche le celebri degustazioni del Festival, e si potranno ammirare tesori come la Cala, la chiesa di Santa Maria della Catena, fontana Pretoria, il Genio di piazza Rivoluzione, gli Oratori serpottiani SS. Rosario in San Domenico e in Santa Cita, Palazzo Alliata di Villafranca, Palazzo Asmundo, Palazzo Bonocore, Palazzo Isnello, Palazzo Mirto, Piazza Bellini, Piazza Marina, Porta Felice, lo Spasimo.

Ultimo appuntamento che concluderà il mese è per sabato 30 dicembre dalle 17 con la “Notte a Palazzo Conte Federico” (€ 10).

In occasione di tutte le manifestazioni, Terradamare ha studiato degli itinerari specifici per raccontare i luoghi, l’arte, le persone. Per info: 329.8765958 – 320.7672134 – eventi@terradamare.org.

www.terradamare.org/infoline

News Correlate