domenica, 20 gennaio 2019

Catania omaggia Stern: al Museo dello Sbarco si inaugura padiglione dedicato al celebre fotografo

Nasce uno spazio tutto dedicato al fotografo americano Phil Stern all’interno del Museo Storico dello Sbarco in Sicilia, ospitato alle Ciminiere di Catania. Lunedì 25 settembre, alle 18.30, infatti, sarà inaugurato il Phil Stern Pavilion, la sala dedicata alla vita e alle opere del fotografo divenuto celebre per avere documentato con i suoi scatti lo sbarco americano in Sicilia nel luglio del 1943.

Protagoniste della nuova area museale oltre settanta immagini fine art di grande formato realizzate da Stern durante l’Operazione Husky e concesse dagli eredi alla Fondazione OELLE Mediterraneo Antico, co-finanziatrice del padiglione fortemente voluto dalla presidente, l’imprenditrice Ornella Laneri. La Fondazione punta tra l’altro ad accendere i riflettori sui luoghi dello sbarco ipotizzando anche la creazione di uno specifico distretto turistico culturale che metta in rete territori come Licata, Comiso, Noto, Gela.

All’interno del padiglione troveranno posto anche gigantografie, pannelli storici illustrativi, fotografie della vita del fotografo, poster, manifesti e immagini originali riguardanti gli anni del dopoguerra, trascorsi da Stern sui set di Hollywood e nel mondo artistico del jazz. Inoltre, in esclusiva, saranno esposte anche alcune fotografie realizzate da Carmelo Nicosia e pubblicate nel libro Phil Stern – Welcome back to Sicily, che ritraggono Stern nel luglio del 2013 quando, a distanza di settanta anni, ha riportato in Sicilia i suoi figli e i suoi nipoti per rivivere i luoghi che lo videro giovane protagonista di straordinarie riprese fotografiche.

News Correlate