martedì, 14 agosto 2018

Turismo Azzurro, il Museo dell’Acciuga di Aspra ottiene consensi e si riorganizza

Nell’ambito del lancio del brand Turismo Azzurro, avvenuto nel corso dell’ultima edizione di Travelexpo, il Museo dell’Acciuga e delle Arti Marinare di Aspra ha ottenuto un certo consenso essendo ritenuto da più parti punta di eccellenza del turismo azzurro nel palermitano. E così, venerdì 18 maggio, è in programma il convegno Il Turismo Azzurro “La Nuova organizzazione del Museo dell’Acciuga e dell’Arte Marinara di Aspra”. L’appuntamento è alle 16.30 presso il “Museo dell’Acciuga e delle Arti Marinare” di Aspra – Bagheria per discutere della riorganizzazione dello spazio espositivo in un’ottica di ospitalità e accoglienza turistica.

Ai lavori parteciperanno Domenico Targia, dirigente del Dipartimento Pesca della Regione Siciliana,  che affronterà il tema della creazione di una rete dei musei del Mare in Sicilia soffermandosi sull’esperienza del Museo dell’Acciuga. Quindi introdurrà i lavori Dario Cartabellotta, dirigente generale Dipartimento Pesca Mediterranea, con un focus sul turismo azzurro a cui seguiranno i saluti dei fratelli Girolamo e Michelangelo Balistreri , fondatori del Museo dell’Acciuga.

Seguiranno gli interventi di Ciccio Zizzo; Giuseppe Lo Bianco; Giuseppe Licciardi; Alfonso Milano; Roberto La Rocca; Natale Amoroso; Giuseppe Barbera; Gennaro Scognamiglio, presidente UNCI Agroalimentare; Pino Gullo, responsabile Dipartimento Pesca LEGA Coop Sicilia (ACI). Michela Aiello; Giovanni Ruffino; Claudio Matta; Nadia Iahhan e Toti Piscopo. La chiusura dei lavori è affidata invece a Sebastiano Tusa, assessore regionale ai Beni Culturali e Identità Siciliana e Edy Bandiera, assessore Agricoltura, Sviluppo Rurale e Pesca Mediterranea.

Al termine è prevista la visita del museo con Michelangelo Balistreri e Antonella La Licata e una degustazione con prodotti dell’Azienda Girolamo Balistreri sNc e Gelateria F.lli Lorenzini con il gelato all’acciuga.

News Correlate