lunedì, 1 maggio 2017

Nel messinese il rilancio turistico passa dall’albergo diffuso

“Abbiamo puntato su un turismo di qualità dove però è possibile spendere poco e che mette in rete Capri Leone con gli altri paesi della zona creando un unicum che offre cultura, opere artistiche e architettoniche di pregio, mare, la bellezza dei Nebrodi e prodotti culinari tipici di qualità”. È quanto ha affermato Bernadette Grasso, sindaco di Capri Leone, promuovendo un progetto di albergo diffuso e mettendo insieme 10 comuni.     

“Noi come capofila insieme a Mirto, Ficarra, Longi, San Marco D’Alunzio, Floresta, Frazzanò, San Salvatore di Fitalia, Galati Mamertino, Ucria – ha spiegato – abbiamo pensato ad una destinazione turistica unitaria con servizi adeguati alla nuova domanda di turismo. Abbiamo previsto l’utilizzo di circa 300 case locali con forte identità nebroidea che fanno da b&b e che sono coordinate dall’Associazione Nebrodi Albergo diffuso. All’interno dei comuni abbiamo poi realizzato delle Botteghe Nebrodi nei centri storici di ciascun comune che servono da ‘reception’ per i visitatori dell’Albergo Diffuso.

Abbiamo capito che è inutile promuovere il territorio ognuno per conto  proprio – ha sottolineato  il sindaco – e ci siamo messi insieme, così chi visita questi bellissimi borghi nell’arco di pochi chilometri può usufruire di diverse strutture spendendo poco e avendo la possibilità di diversificare la vacanza, perché nello stesso tempo può godere della bellezza del parco dei Nebrodi, ammirare le opere architettoniche e artistiche di Capri Leone e di altri comuni vicini, farsi un bagno a mare o fare trekking tra i boschi di Longi.   

A breve sorgerà un centro culturale che abbiamo finanziato trasformando una vecchia chiesa, dove si svolgeranno manifestazioni importanti. Nei comuni dell’albergo diffuso – ha concluso – i turisti possono trovare una diversificata offerta culinaria con ristoranti di qualità che hanno diverse stelle Michelin, ma anche cibo di strada siciliano e prodotti tipici dei Nebrodi”. 

News Correlate