mercoledì, 12 dicembre 2018

Kenobi riprende a volare su Sharm el Sheikh e sceglie i charter Egypt Air

L’estate 2018 segna un felice ritorno in casa di Kenobi. Il TO infatti riprende a volare sulla destinazione più gettonata degli ultimi 20 anni e cioè Sharm el Sheikh, località egiziana che l’operatore catanese ha contribuito a far conoscere al mercato meridionale. I voli sono stati programmati da Catania a partire dal prossimo 21 luglio e per il rilancio della destinazione l’operatore  ha deciso di puntare sulla qualità.

“Non a caso – spiega Toni Calì, direttore commerciale di Kenobi – abbiamo scelto di volare il sabato sera per dare la possibilità a tutta la clientela dell’isola di poter raggiungere comodamente lo scalo catanese. Altra scelta importante è stata quella di puntare su voli dedicati della Egypt Air, compagnia aerea di bandiera del gruppo Star Alliance, in grado di offrire a bordo dei propri aeromobili un confort e servizio di qualità.

Per quanto riguarda invece la sistemazione alberghiera, oltre lo storico e collaudato Domina Coral Bay, abbiamo selezionato e puntato su altre strutture di livello che vanno dai 4 ai 5 stelle, alle strutture De Luxe (Faraana Heights – Sonesta Beach Resort – Savoy – Sheraton – Rixsos Seagate). Completano il prodotto le Crociere sul Nilo in partenza tutti i lunedì”.

Di fatto un’offerta articolata e differenziata per fasce di età e per tipologia di vacanza, tutte comunque livellate su servizi di qualità di altro livello per garantire un corretto rapporto costo/benefici. Sharm ritorna così sul mercato turistico internazionale e con Kenobi punta a riproporsi come destinazione di eccellenza dei soggiorni mare sul Mar Rosso.

News Correlate