mercoledì, 21 novembre 2018

A maggio 2019 aprirà ‘The Sense’, il resort di Follonica nato da una ex colonia

Nove mesi di lavoro e un investimento di 17 milioni di euro per dar vita a ‘The Sense. Experience Resort’, nuova struttura ricettiva che sta nascendo a Follonica, sulla costa del quartiere turistico di Pratoranieri, nello spazio che fino al 2016 ospitava la colonia estiva di proprietà dell’istituto di credito Cariplo.

A capo del progetto c’è il gruppo Ficcanterri che ha acquistato l’immobile a fine 2016 dalla banca lombarda con l’intenzione di trasformarlo in un resort innovativo, composto da 5 edifici immersi nella pineta.

“Quando sono entrato per la prima volta nelle ex colonie Cariplo – racconta Federico Ficcanterri, a capo dell’azienda di famiglia assieme al cugino Riccardo – sono rimasto affascinato da un punto preciso della struttura. A pochi metri dall’ingresso c’è una zona rialzata immersa nel verde dalla quale si vede tutto il golfo, uno spettacolo naturale che ha ispirato un sogno: creare un resort che rivoluzionasse il concetto di ospitalità in Toscana. ‘The sense’ nasce da qui, dalla volontà di far vivere un’esperienza sensoriale che regali sensazioni indimenticabili”.

“La bellezza del territorio – spiega Riccardo Ficcanterri – ci ha conquistati: abbiamo creduto da subito nella potenzialità del territorio, di Follonica e della Maremma. Il resort, dalla reception alle camere, è stato concepito con un’estrema attenzione ai dettagli. Per questo la nostra azienda ha affrontato un investimento importante”.
Importante il supporto della Banca di Credito Cooperativo Castagneto Carducci.

“Il recupero e la trasformazione delle ex colonie Cariplo in un resort – spiega il progettista David Fantini, dello studio F&F – partono dalla presa d’atto dello stato dei luoghi, dal riconoscimento della qualità dell’impianto planimetrico e compositivo dei volumi. Il valore è più testimoniale che architettonico: il progetto mantiene la sagoma e la posizione dei fabbricati esistenti, riorganizzandone gli interpiani, le funzioni e i fronti, alla ricerca di una maggiore purezza compositiva. Le aree dunali sono interamente conservate e riqualificate”.
La riqualificazione dell’area che ospitava le colonie Cariplo cambierà il volto della parte più a nord della città del Golfo. “Questo progetto restituirà a Follonica una delle aree più belle del nostro territorio – spiega il sindaco di Follonica Andrea Benini – Non solo: il resort ‘The Sense’ offrirà posti di lavoro, e per la comunità ciò rappresenta indubbiamente un valore aggiunto non indifferente. Bellezza e occupazione, un binomio che come ente pubblico non possiamo non sostenere. Diamo quindi il benvenuto al gruppo Ficcanterri, augurando all’azienda una lunga e proficua permanenza nella nostra città”.

News Correlate