sabato, 27 maggio 2017

A Firenze ritorna la rievocazione storica della Cavalcata dei Magi

L’Opera di Santa Maria del Fiore, per celebrare la festa dell’Epifania, ha organizzato, per il 6 gennaio, a Firenze, la rievocazione storica della Cavalcata dei Magi. La manifestazione, giunta alla ventunesima edizione dell’epoca moderna, fa parte dei festeggiamenti per i 700 anni dalla posa della prima pietra della Cattedrale e della fondazione dell’Opera, quando si decise di riprendere un’antica tradizione fiorentina del XV secolo allestendo un corteo storico, sotto gli auspici dell’Arcidiocesi, del Capitolo del Duomo, in collaborazione con il Comune di Firenze e con la partecipazione dei comuni della provincia.

Il solenne corteo, guidato dai Re Magi a cavallo vestiti con sontuosi abiti di seta ispirati a quelli del famoso affresco di Benozzo Gozzoli, sarà composto da circa 700 figuranti, tra cui quelli della Repubblica fiorentina. Dopo la partenza dal Palagio di Parte Guelfa alle 13,45, il corteo si snoderà attraverso via Pellicceria, piazza del Mercato Nuovo, via Por Santa Maria, via Vacchereccia, piazza della Signoria, dove si esibiranno i Bandierai degli Uffizi. Alle 14,30, il corteo ripartirà fino a raggiungere Piazza Duomo. Qui, dopo il saluto dei figuranti e lo scoppio della colubrina, i Re Magi deporranno i loro doni ai piedi del Bambino Gesù del presepe vivente. Dopo l’intervento del presidente dell’Opera di Santa Maria del Fiore, la lettura del brano del Vangelo dei Magi e il saluto del Cardinale Giuseppe Betori, alle 16,30 il corteo rientrerà al Palagio di Parte Guelfa.

News Correlate