domenica, 17 dicembre 2017

Umbria Jazz, Franceschini: finalmente si riconosce per legge eccellenza jazz italiano

“Finalmente si riconosce per legge l’eccellenza del jazz italiano”. Con queste parole Dario Franceschini, ministro del Turismo e dei Beni Culturali ha commentato l’approvazione definitiva della legge che inserisce il festival Umbria Jazz tra le manifestazioni musicali e operistiche di assoluto rilievo internazionale. Il provvedimento stabilisce un contributo straordinario di 1 milione di euro all’ anno alla Fondazione ‘Umbria Jazz’, affiancandola in tal modo alla Fondazioni Rossini Opera Festival, al Festival Pucciniano di Torre del Lago, al Festival dei due Mondi di Spoleto e alla Fondazione Ravenna Manifestazioni, Romaeuropa festival e la Fondazione teatro regio di Parma. “Desidero ringraziare le Commissioni Cultura di Camera e Senato per aver dimostrato concreta attenzione e sensibilità nei confronti di un’eccellenza della nostra offerta musicale, culturale e turistica. Il jazz italiano rappresenta una ricchezza del patrimonio musicale nazionale e pertanto ne va sostenuta la produzione e la promozione”, ha concluso Franceschini.

News Correlate