lunedì, 20 novembre 2017

Trasimeno, vacanze gratis ed eventi per rilanciare il turismo lacustre

Dal 26 al 28 maggio prenderà il via Porte aperte al Trasimeno, manifestazione ideata e organizzata dall’Urat-Unione Ristoratori Albergatori del Trasimeno.

La 1^ edizione è stata presentata a Perugia dal presidente dell’Urat Michele Benemio alla presenza di Catiuscia Marini, presidente della Regione Umbria e dei sindaci e amministratori dei Comuni del comprensorio lacustre.

“Il comprensorio del Trasimeno si candida quale volano per il rilancio del turismo nell’intera regione in vista della stagione estiva – ha sottolineato Benemio – Il nostro territorio registra una permanenza media di 6,5/6,7 giorni, un dato importante anche perché chi soggiorna nelle nostre strutture visita poi tutta l’Umbria, che noi promuoviamo nella sua interezza quale è, magnifica e unica.

Abbiamo pensato a questo evento – ha aggiunto – quale trainante per riportare i turisti nella nostra regione, puntando non solo sulle eccellenze del territorio, ma sulla collaborazione fra privato e pubblico e sull’integrazione delle iniziative”.
“Un’iniziativa importante per il Trasimeno, i Comuni, gli operatori turistici e per la nostra regione nel suo insieme”, ha detto la presidente Marini.
‘Porte aperte al Trasimeno’ prevede il pernottamento gratuito per coppie e-o famiglie (ci sono oltre 2mila posti letto disponibili) per le notti del 26 e 27 maggio 2017 nelle strutture convenzionate, con prenotazione al centro di informazione (tel 334.2308582- 331.9145230 – 331.9144198; mail porteaperte@lagotrasimeno.net). ‘Porte aperte al Trasimeno’ propone a coloro che vi prenderanno parte percorsi storico culturali, tour enogastronomici, mercatini, attività sportive all’aria aperta, degustazioni e molto altro. Una offerta variegata per conoscere il lago a 360 gradi. Nei vari comuni del Trasimeno ci saranno diverse iniziative tra cui, per esempio, il trekking alla scoperta degli affreschi del Perugino, ‘pescatori per un giorno’, escursioni in barca, una minicrociera intorno ad Isola Maggiore, ‘Remando lungolago’, passeggiate alla scoperta delle erbe e tante altre ancora. www.porteapertealtrasimeno.it

News Correlate