domenica, 20 gennaio 2019

American Airlines e Save annunciano primo volo diretto tra Venezia e Chicago

Si è appena conclusa la conferenza stampa organizzata da American Airlines e SAVE, in collaborazione con Luigi Brugnaro, sindaco di Venezia, nel corso della quale è stata annunciata la partenza del primo volo diretto dall’aeroporto di Venezia a Chicago O’Hare. Il nuovo volo American Airlines sarà operato dal Boeing 787-8 Dreamliner, che atterrerà per la prima volta a Venezia sabato 5 maggio alle 11, per ripartire alle 14.50 alla volta di Chicago.

Sono entusiasta di annunciare il primo volo diretto tra la Città di Venezia e Chicago, si tratta di un importante investimento che American Airlines sta effettuando in Italia. Il 2018 è il secondo anno consecutivo in cui American inaugura un nuovo volo dall’Italia, si tratta di un’ulteriore conferma dell’attenzione che la compagnia ha per il nostro mercato – ha detto Angelo Camilletti, Manager Sales Southeast Europe di American Airlines – Aumentare la nostra presenza in un hub strategico come l’Aeroporto di Venezia, rafforzerà ed agevolerà l’incremento del traffico business, leisure e cargo tra i due paesi e consentirà ai passeggeri di proseguire il loro viaggio con comode coincidenze verso numerose destinazioni tra Stati Uniti, Canada e Caraibi. American Airlines opera dall’aeroporto di Chicago ORD circa 500 voli al giorno verso 131 destinazioni, 12 stati e 3 continenti”.

Il nuovo volo su Chicago rappresenta un’importante acquisizione per il nostro aeroporto e un obiettivo raggiunto anche grazie ad un consolidato rapporto di collaborazione con American Airlines che da anni collega Venezia con Philadelphia – ha affermato Enrico Marchi, presidente del Gruppo SAVE – Per il nostro aeroporto Chicago costituisce una delle principali destinazioni negli Stati Uniti, con oltre 40.000 passeggeri nel 2017, pur in assenza di un volo diretto. Un volume che siamo certi raddoppierà in tempi brevi grazie al nuovo volo che porta complessivamente a sette le destinazioni in Nord-America collegate con Venezia da voli non stop e riconferma ancora una volta il ruolo del nostro aeroporto come gate intercontinentale”.

Grazie ad American Airlines per aver scelto Venezia per questa nuova rotta giornaliera – ha detto Luigi Brugnaro – e grazie ad Enrico Marchi per il lavoro che sta compiendo per rendere moderna la città di Venezia. Siamo orgogliosi di questo risultato”. www.americanairlines.it

News Correlate