sabato, 20 ottobre 2018
Cronaca
  • Nuovo divieto a Venezia, niente alcol dopo le 19 nelle calli

    Calli di Venezia senz'alcol dopo le 19, con multe annunciate per chi gironzola con bicchieri o bottiglie in mano o nel sacchetto della spesa. Continua il giro di vite del Comune sul 'turismo cafone' di chi si siede a terra o sugli scalini delle chiese lagunari, aggiungendo anche una norma anti-bevut...

  • Venezia quarta città in Italia per numero alloggi su Airbnb

    Gli alloggi a disposizione dei turisti presenti su Airbnb a Venezia sono quasi raddoppiati tra il 2015 e il 2018. Nel mese di agosto erano complessivamente 8025, e fanno di Venezia la quarta città italiana, dopo Roma, Milano e Firenze, con la più alta presenza di locazioni turistiche. In occasione d...

  • Veneto introduce codice e nuove norme per affitti: multe fino a 19 mila euro

    Un codice identificativo con cui le strutture di locazione turistica si registrino presso la Regione Veneto, garantendo il rispetto di alcune norme e la qualità dell'offerta. È la principale novità che la Giunta ha approvato con il disegno di legge regionale 1992/2018, che modifica l'articolo 27 del...

  • Venezia, Federagenti: senza crociere a rischio 4 mila posti

    "Un'ipotesi folle di azzeramento delle crociere su Venezia rischia di innescare un effetto domino devastante con la perdita di più di 4000 posti di lavoro nella sola città di Venezia, ma anche con effetti paralleli sugli altri porti dell'Alto adriatico". É quqnto afferma Alessandro Santi, presidente...

  • Grandi navi, Zaia: Venezia non può rinunciare crocieristica

    "Venezia e il Veneto non possono rinunciare alla crocieristica". Ad affermarlo Luca Zaia, presidente della Regione Veneto, intervenendo sul tema delle grandi navi. "Per non rinunciare alla crocieristica - ha spiegato - bisogna che le navi entrino in laguna. A quel punto dobbiamo solo decidere, e lo...

  • Grandi navi, Toninelli: via i colossi dalla laguna, ma i Comitati non sono soddisfatti

    Dopo l'appello del Comitato 'No Grandi Navi' il ministro di Trasporti non ha fatto attendere la sua risposta dove assicura la l'interesse del ministero, senza alcun tentennamento, nella battaglia per allontanare le città galleggianti da Venezia. “Gradualmente - spiega una nota del Mit - si dovranno...

  • Raffica di multe a Venezia per comportamenti incivili

    Continuano a fioccare le multe a Venezia per comportamenti contrari al decoro della città.  La polizia locale ha sanzionato per 200 euro ciascuna due ragazze inglesi che prendevano il sole in bikini ai giardini Papadopoli. Multa da 350 euro, invece, per un  turista un olandese  che se ne stava sedut...

  • 43 euro per 2 acque e 2 caffè, ennesimo conto ‘salato’ a Venezia

    Ancora uno scontrino salato per 2 turisti per una consumazione in un bar di piazza san Marco a Venezia. A rendere nota la notizia è stato il sito internet del Corriere del Veneto, che riproduce - celando il nome dell'esercizio pubblico - uno scontrino di un noto bar della piazza, che per 2 bottiglie...

  • Venezia, daspo a turisti maleducati e ad attività di abusivi

    Venezia ha deciso di usare il pugno duro per combattere il turismo invadente e cafone ma anche chi effettua lavori irregolari e molesti per il viaggiatore. La giunta comunale lagunare ha varato un provvedimento che vuole porre un freno all'occupazione del suolo pubblico, al sudiciume e alla mancanza...

  • Verona, con il Daspo urbano più controllo su comportamenti incivili

    Grazie all'applicazione del Daspo urbano la lotta alle situazioni di degrado è più efficace anche a Verona, dove in questo weekend la polizia municipale ha allontanato due centurioni che infastidivano i turisti davanti all'Arena, per il rito delle foto a pagamento. I due hanno ricevuto un ordine di...