edizione Marche
In 8 mesi i musei di Fermo visitatati da 67mila persone
notizia pubblicata 26 settembre 2016 alle ore 12:35 nella categoria Dati e statistiche

Numeri più che soddisfacenti per Fermo, nel bilancio della stagione turistica tracciato dalla locale amministrazione. I musei cittadini, ossia Pinacoteca, Cisterne Romane, Teatro dell’Aquila e Villa Vitali sono stati visitati, da gennaio ad agosto 2016, da 67mila persone; un trend in crescita rispetto allo stesso periodo del 2015 (50.969 visitatori), al 2014 (50 mila) ed al 2013 (39 mila). I turisti stranieri, da marzo ad agosto, sono stati più di 8mila, fra loro molti provenienti da Gran Bretagna, Olanda, Francia, Germania, Canada, Norvegia e Svezia.

Molto gradito il trenino turistico che, dal 21 luglio al 4 settembre, ha trasportato più di 7mila passeggeri, che hanno viaggiato soprattutto nei percorsi del centro storico e del lungomare fra Fermo e Porto San Giorgio. La promozione della Città di Fermo e degli eventi è passata anche attraverso i social media e la pagina Visit Fermo di Facebook, da dicembre 2015 ad agosto 2016 ha avuto circa 700 mila visualizzazioni.

“Questi risultati sono il frutto di un obiettivo che volevamo e vogliamo perseguire – ha commentato il sindaco Paolo Calcinaro –  e che sta andando nella giusta direzione ovvero quella di far assumere a Fermo il ruolo di città culturale europea”.