edizione Sicilia
Travelexpo festeggia non il proprio anniversario ma il successo di un settore in crescita
notizia pubblicata 09 aprile 2018 alle ore 11:30 nella categoria Editoriale

Questa edizione di Travelexpo, che coincide con i 45 anni della Logos, 35 dei quali dedicati al mondo del turismo, conclude felicemente e in festa i primi venti anni di questa borsa del turismo made in Sicily e sembra segnare un confine  tra la fine e l’inizio di un nuovo ciclo.

Infatti la Logos in questi 35 anni è stata testimone, cronista e spesso anche protagonista delle diverse ed alterne fasi di crescita e  trasformazione del turismo siciliano, quasi la memoria storica di fatti e misfatti che hanno caratterizzato la storia del turismo nell’isola, sia nell’ incoming che nell’outgoing, testimoniate prima sulle pagine di Siciliatravel.com e poi sul web, gelosamente custodite sul nostro Travelnostop.com.

Anni di pionerismo felice che fece ritenere a molti che la Sicilia potesse vivere di turismo o che il turismo potesse costituire il volano dell’economia in Sicilia, anche se nei fatti è stato un settore a cui nessuno credeva anzi considerato la Cenerentola tra tutti i settori economici. Ovviamente l’ultimo decennio, caratterizzato da crisi internazionali, economiche, morali e sociali ha segnato l’economia di questo Paese e colpito pesantemente tutte le aziende, particolarmente quelle turistiche, e quelle siciliane in particolare, che da sempre costituiscono l’anello debole della catena.

Ed in questi anni bui la Logos, attraverso i suoi brand Travelexpo e Travelnostop, ha continuato a credere in questo settore e negli uomini che vi operavano contribuendo con le proprie analisi, testimonianze, proposizioni ad individuare soluzioni possibili. Siamo stati protagonisti nell’individuare formule ed eventi utili a supportare la commercializzazione tentando di valorizzare anche le categorie della filiera turistica, particolarmente quella delle agenzie di viaggio.

Lo abbiamo fatto con passione e convinzione, anche al di là delle nostre possibilità e nonostante tante volte sia mancata la volontà degli altri.

Oggi Travelexpo festeggia non il proprio anniversario, bensì quello di tutto il settore, che in questi ultimi due anni ha visto tutti gli indicatori in crescita oltre che un rinnovato interesse per l’intero comparto anche da parte di ‘apprendisti stregoni’ che sul settore e sulle formule ideate da altri si avventano con famelica voracità.

Poco importa. Travelexpo vuol continuare ad  essere  lo specchio di una realtà positiva, che vuole crescere continuando  a credere in quei valori morali, etici, di innovazione, pianificazione e programmazione fondanti su valori professionali e imprenditoriali positivi. Continuiamo a credere, forse in maniera anacronistica, che lo spirito imprenditoriale deve costituire valore aggiunto per aggregare uomini ed aziende con il comune obiettivo di conseguire il bene comune rispetto a quello, non sempre legittimo, d’interesse personale.

E’ stato questo il nostro sogno che vogliamo continuare ad alimentare, nonostante tutto e nonostante tanti. Un sogno che non vogliamo infrangere su quel muro di gomma dell’ignavia, della stupidità e dell’insipienza, nella consapevolezza che i sogni non sempre, ma spesso, si realizzano. Per questo, oggi diciamo grazie a chi è con noi ed a chi la pensa come noi ed a loro dedichiamo il primo brindisi celebrativo dei nostri primi 45 anni, 35 dei quali dedicati interamente al turismo.

Travelexpo, forte dei suoi venti anni  e di un team di prim’ordine, guarda al futuro con rinnovato interesse nella consapevolezza di avere tracciato la giusta strada da percorrere tutti insieme, per consolidare quel sistema turistico solido su cui poggiare azioni produttive di consolidamento e rilancio in grado di creare e ridistribuire ricchezza diffusa per Palermo e per tutta la Sicilia. Sarà questo il miglior modo di celebrare Palermo, capitale italiana della cultura, nella sua più ampia accezione.

 

di Toti Piscopo amministratore unico di Logos srl