edizione Valle D'Aosta
VdA, ad agosto crescono i turisti ma diminuisce la permanenza
notizia pubblicata 31 ottobre 2018 alle ore 12:00 nella categoria Territori

Ad agosto il turismo in Valle d’Aosta ha registrato dei dati in chiaroscuro: nonostante la crescita del numero di clienti (gli arrivi, 215 mila 914) dell’1,34% rispetto allo stesso mese del 2017, sono diminuite del 2,69% le notti trascorse (le presenze, 699 mila 118) nelle strutture ricettive (extra alberghiere ed hotel). Sia arrivi sia presenze sono tuttavia maggiori rispetto all’agosto del 2016 (rispettivamente +4,22 e +1,24).

A pesare, secondo le cifre diffuse dall’Assessorato al Turismo, è il calo degli italiani (già registrato a luglio), sia per gli arrivi (137 mila 382, -1,89 per cento rispetto all’agosto 2017) sia per le presenze (538 mila 522, -5,14). Crescono invece gli stranieri, con un più 7,55 per cento di arrivi (78 mila 532) e un più 6,51 per cento di presenze (160 mila 596).