edizione Nazionale
Centinaio e Palmucci inaugurano stand Enit all’Itb di Berlino 
notizia pubblicata 04 marzo 2019 alle ore 10:33 nella categoria borse e fiere

Sarà il ministro del Turismo Gian Marco Centinaio a tagliare il nastro e dare il via ai lavori insieme all’Ambasciatore d’Italia a Berlino Luigi Mattiolo e al presidente Enit Giorgio Palmucci. Millecinquecento metri quadri di stand e più di 70 immagini racconteranno il territorio italiano per circa 300 aziende e 16 Regioni partecipanti assieme al Comune di Roma e alla Repubblica di San Marino. Fuori dallo stand Italia inoltre, due ulteriori spazi, dedicati a Toscana e Piemonte, presenti rispettivamente anche nell’area outdoor e nell’area LGBT.

Paese trainante per l’intera economia europea, con un PIL che cresce così come il potere d’acquisto dei suoi cittadini, la Germania rappresenta un mercato turistico fondamentale per l’Italia: secondo Ufficio Studi di Enit, in un quadro che sancisce una costante crescita di turisti stranieri nel Bel Paese (+1,7%), i tedeschi sono sempre i più numerosi, aumentati addirittura del +4,9%, attirati soprattutto da sole, enogastronomia, natura e sostenibilità. Trentino, Veneto e Lombardia le regioni più scelte, da un turismo, quello tedesco, che storicamente ama e ricerca la vacanza attiva che consente un autentico contatto con la natura: trekking e cicloturismo sono amatissimi, così come le esperienze di camping e caravaning, basti pensare che nel 2018 sono salite del 12,5% stando ad ADAC Reisemonitor 2018, le nuove immatricolazioni e che l’Italia si assesta al terzo posto tra le scelte dei camperisti tedeschi. I dati confermano che i turisti tedeschi privilegiano lo spostamento in automobile, poi l’aereo, ma anche il bus comincia a rappresentare un’alternativa molto gettonata. Impennata anche per i viaggi wellness, ancor più apprezzati se coniugati a cultura e natura.

Nel cuore del grande spazio ENIT a ITB, fitto il programma di approfondimenti tra cui la molto attesa “Eccellenze nel Centro Italia: borghi, cammini, montagna, enogastronomia in Umbria, Marche, Abruzzo e Lazio”, prevista per il 7 marzo.

Uno stand tecnologico e all’avanguardia, con videowall e un’area dedicata al progetto Virtual Realityche consente di vivere l’esperienza della realtà virtuale declinata in tre percorsi (città d’arte, food e lifestyle) uniti dal fil rouge del patrimonio UNESCO, ma anche all’insegna della sostenibilità e dell’inconfondibile lifestyle italiano, da vivere e condividere anche online.

Tutti i visitatori saranno invitati a inforcare una Vespa Special originale collocata in stand, per scattare le proprie foto e condividerle usando l’hashtag #treasureitaly.