edizione Nazionale
Toninelli: in arrivo ulteriori 6mld per investimenti nelle ferrovie
notizia pubblicata 08 marzo 2019 alle ore 11:40 nella categoria Cronaca

“Con il prossimo aggiornamento al Contratto di Programma di Rfi ulteriori risorse per circa 6 miliardi di euro saranno destinate agli investimenti ferroviari, la cui ripartizione terrà certamente conto delle esigenze dei territori e della necessità di ammodernare le tecnologie e innalzare i livelli di sicurezza”. Lo ha detto il ministro delle infrastrutture e trasporti Danilo Toninelli rispondendo in question time ad un’interrogazione sulle problematiche per i pendolari e il trasporto pubblico.

“Il potenziamento del trasporto pubblico locale è uno degli obiettivi principali dell’azione del ministero”, ha sottolineato Toninelli, ricordando che “il programma di investimento sul tpl relativo 2014-2033 è finanziato da fondi statali per oltre 13 miliardi, oltre ad un cofinanziamento regionale di circa 1,5 miliardi”.

Per la rete ferroviaria, con il nuovo Contratto di Programma con Rfi valido fino al 2021 “abbiamo destinato 2 miliardi per interventi di messa in sicurezza, quasi 700 milioni per investimenti in tecnologie per l’efficientamento delle linee e degli impianti, circa 1,3 miliardi per la valorizzazione delle reti regionali, quasi 900 milioni per il potenziamento e lo sviluppo delle infrastrutture dei nodi metropolitani e circa 700 milioni per nuovi collegamenti con gli aeroporti e con i porti”, ha detto il ministro, aggiungendo che “l’attenzione verso i pendolari passa anche per il rinnovo della flotta regionale di Trenitalia, che ha già sostenuto 2 miliardi di investimenti per l’acquisto di 285 nuovi treni; entro il 2024 saranno stanziati oltre 5 miliardi di euro per l’acquisto di nuovi treni”.