edizione Sicilia
A bordo dei treni storici del gusto per scoprire la Fiumara d’Arte
notizia pubblicata 11 settembre 2019 alle ore 11:35 nella categoria Trasporti

Visita al museo-albergo Atelier sul Mare e laboratorio del gusto organizzato da Slow Food Sicilia a Castel di Lucio. Sono le due tappe principali del viaggio slow a bordo di locomotive d’epoca promosso da Fondazione FS e in programma domenica 15 settembre.

Il treno partirà da Palermo alle 8.49 e farà tappa a Castel di Tusa dove i passeggeri faranno una visita al borgo marinaro Bandiera blu e in particolare si fermeranno al museo-albergo di Antonio Presti, un vero e proprio museo unico al mondo nato con l’intento di offrire al visitatore-ospite l’opportunità di vivere in modo esclusivo l’opera d’arte divenendo egli stesso parte di essa, che trasforma e si trasforma a sua volta.

Dopo la visita all’Atelier sul mare, si partirà in bus alla volta di Castel di Lucio con fermate in prossimità delle sculture monumentali di Fiumara d’Arte, il museo di arte contemporanea a cielo aperto più grande d’Europa. Le tappe toccheranno “La materia poteva non esserci” di Pietro Consagra, “Piramide – 38° Parallelo” di Mauro Staccioli, “Una curva gettata alle spalle del tempo” di Paolo Schiavocampo, “Il labirinto di Arianna” di Italo Lanfredini, e Arethusa di Piero Dorazio e Graziano Marini. Prima del rientro è prevista una sosta anche agli scavi della zona archeologica Halaesa Arconidea. L’arrivo a Palermo è programmato per le 19.