edizione Sicilia
Collegamenti via mare per essere meno Isola
notizia pubblicata 10 aprile 2010 alle ore 10:30 nella categoria Travelexpo

Non solo compagnie crocieristiche. A Travelexpo gli agenti di viaggio troveranno anche un ricco ventaglio di proposte offerte da vettori marittimi per raggiungere comodamente la Sicilia.
Grimaldi Lines offre, ad esempio, collegamenti quali Catania-Civitavecchia, Trapani-Civitavecchia, Palermo-Salerno, ed è la compagnia di navigazione & tour operator leader per il trasporto passeggeri sulle Autostrade del Mediterraneo con 13 linee regolari e 5 navi che collegano l'Italia alla Spagna, Tunisia, Malta, Sicilia e Sardegna.
Ma è la presenza di Tirrenia, insieme alla Siremar, la vera novità di questa dodicesima edizione: la compagnia, il cui processo di privatizzazione dovrebbe concludersi entro settembre 2010, ha infatti deciso di partecipare al Salone Internazionale del Turismo per incontrare il trade siciliano e rilanciare sul mercato le tratte che collegano Palermo a Napoli e Cagliari e da Trapani a Cagliari.
Anche per Caronte & Tourist Travelexpo rappresenta una vetrina importante per il servizio di traghettamento nello Stretto di Messina che effettua da quarantacinque anni in alternativa alle Ferrovie dello Stato ma anche per il collegamento tra i porti di Messina e Salerno attivo dal 2001 con tre partenze giornaliere.
Novità invece per Ustica Lines che alla nuova stagione estiva si presenta con le nuove linee marittime veloci per le isole minori siciliane, aggiudicate con il bando di gara della Regione. Tre le novità più rilevanti: l'istituzione del servizio di aliscafi tra Palermo e Ustica; la tratta Mazara del Vallo-Pantelleria; il collegamento veloce nel periodo estivo tra Lampedusa e Pantelleria.
Riconfermati anche i collegamenti di Snav per Palermo da Napoli e Civitavecchia e da Napoli per le isole Eolie e quelli di Virtu Ferries che da oltre 20 anni gestisce i collegamenti dalla Sicilia a Malta. La compagnia compie ogni anno 500 viaggi tra La Valletta e Pozzallo che raggiunge in 90 minuti e per Catania raggiungibile in 3 ore.