martedì, 22 ottobre 2019

Scalo Abruzzo, Cna nuovo socio della Saga

Ha proposto la sottoscrizione di 2.910 azioni del valore di 5,16 euro l’una

La Cna abruzzese si è proposta come nuovo socio della Saga, esercitando la sua ‘manifestazione di interesse' all'aumento del capitale sociale della società di gestione dello scalo. La confederazione artigiana, presieduta da Italo Lupo, ha proposto la sottoscrizione di 2.910 azioni del valore di 5,16 euro l'una, per un importo complessivo di oltre 15 mila euro. La Saga, presieduta da Carla Mannetti, aveva pubblicato il 16 giugno scorso un avviso per la collocazione di un importo di 365 mila 864 euro, pari a oltre 70 mila azioni. "Coerentemente con le nostre posizioni espresse anche di recente sul futuro dello scalo e le sue prospettive – afferma Italo Lupo, presidente della Cna – alla prima occasione utile abbiamo deciso di passare dalle parole ai fatti, proponendoci dunque quali nuovi soci della Saga. In più occasioni abbiamo sollecitato il mondo dell'imprenditoria abruzzese a farsi parte attiva nel sostenere la vita dell'aeroporto, una struttura in forte espansione di traffico, decisiva per lo sviluppo turistico regionale. Uno sviluppo che interessa da vicino quelle piccole imprese di cui noi siamo espressione. Mi auguro che questa strada sia seguita con interesse dalla vasta galassia del mondo dell'impresa regionale".

News Correlate