Melandri: entro un anno aprirà sede Maxxi a L’Aquila

Giovanna Melandri, presidente della Fondazione Maxxi ha annunciato che la “sede Maxxi all’Aquila sarà pronta entro un anno. Con le prime donazioni, a seguito del sisma del 6 aprile 2009, da parte di privati e lo stanziamento di 1 milione di euro l’anno per il periodo 2018-2024, provenienti dalla legge di stabilità 2018, la sede distaccata del Maxxi di Roma, il Museo nazionale delle arti del XXI secolo che verrà ospitato a Palazzo Ardinghelli, nel centro storico aquilano, si avvia verso l’inaugurazione.

Sono 5 gli artisti selezionati per la realizzazione delle prime opere.
Melandri fa sapere punta in alto, oltre Roma e L’Aquila, “costruire una rete nazionale che giri intorno a questa realtà culturale. Ci impegneremo a trovare anche risorse private per rendere questa nuova istituzione un volano di sviluppo, crescita e formazione, oltre che un punto di riferimento per una fitta rete di collaborazioni con tutto il territorio: Università, Istituto nazionale di fisica nucleare e sistema scolastico”.

News Correlate