Turismo e commercio, approvati gli interventi dalla Giunta

Stato e Regione Abruzzo cofinanziano il programma

E’ stato approvato in questi giorni il programma di interventi nei settori commercio e turismo dalla giunta regionale abruzzese. La manovra, proposta dall’assessore alle attività produttive, Valentina Bianchi, prevede un cofinanziamento dello Stato e della Regione Abruzzo per un importo di 1.221.280 euro. Gli obiettivi che l’azione si prefigge di raggiungere sono tre: la riqualificazione e la rivitalizzazione del sistema distributivo tradizionale e dei servizi al turismo nei centri storici sottoposti a degrado, con particolare riguardo ai luoghi identificabili come centri commerciali naturali; lo sviluppo e la riqualificazione delle attività turistiche di assistenza e di informazione nei centri urbani, nei centri storici e nei centri minori che si identificano come porte ai comprensori turistici dei parchi e dei territori montani di maggior pregio; la riqualificazione dei contesti urbani e realizzazione di sistemi di monitoraggio e gestione del sistema dei servizi dei centri storci. "Il nostro scopo principale – ha osservato Bianchi – è rivitalizzare le attività economiche, sociali e culturali dei centri storici e dei centri montani minori, principalmente nei segmenti del commercio tradizionale e di vicinato e nelle attività dei servizi di assistenza e di informazione turistica".

News Correlate