giovedì, 19 settembre 2019

L’Aquila, a dicembre stati generali per rilancio Ape

A dicembre a L’Aquila sarà firmato l’accordo per il rilancio di Ape-Appennino parco d’Europa tra i ministeri dell’Ambiente e del Turismo e i Beni culturali, Federparchi e le istituzioni regionali ricomprese nella catena montuosa che dal passo di Cadibona attraversa l’Italia fino alle Madonie e ai Nebrodi, passando per l’Abruzzo. A darne notizia Giovanni Lolli, vicepresidente della Regione Abruzzo e coordinatore del progetto a livello nazionale.

“Stiamo impegnando molte energie per realizzare il sogno che l’Appennino e la montagna abruzzese diventino un modello di sviluppo. Ape-Appennino parco d’Europa è uno dei 4 progetti interregionali ha abbiao portato ad Expo. L’Appennino – ha rimarcato Lolli – assume il ruolo di fattore attrattivo del Made in Italy”.

 

News Correlate