lunedì, 23 settembre 2019

‘L’Aquila in centro’ mappa con le 170 attività ‘riaperte’ dopo il sisma

Attività commerciali, negozi, studi professionali, uffici pubblici, attività culturali e ricreative: ne compaiono almeno 170 oggi su laquilaincentro.it, una mappa online, in continuo aggiornamento, delle attività che può trovare nel centro storico dell’Aquila chi voglia fare shopping, bere un caffè, sfogliare un libro, mangiare in locali che propongono diversi tipi di cucina.

A fornire questo strumento è l’azienda aquilana Mister Wolf: l’obiettivo è mettere ordine nel numero delle attività presenti nel capoluogo abruzzese laddove i classici motori di ricerca fanno ancora confusione tra prima e dopo il terremoto del 2009.
Con lo sviluppo del progetto sarà possibile sapere dove vedere uno spettacolo, assistere a un concerto, andare in un ufficio. Il sito consente anche di capire la distribuzione delle attività nelle zone della città e le percentuali secondo categoria.
‘L’Aquila in centro’ è inoltre un invito a utenti e operatori a contribuire per precisare i contenuti inseriti. Le prossime tappe riguardano l’ampliamento di servizi e sezioni con l’inserimento delle presenze di studi professionali, uffici pubblici, beni culturali. Previsto anche l’aggiornamento dei contenuti con collegamenti ad altri sistemi, e-commerce e promozione online, nonché interviste ai titolari dei negozi e riferimenti storici.

News Correlate