lunedì, 23 settembre 2019

Al via a Teramo gli Stati Generali del Turismo in Abruzzo

Da oggi, lunedì 17 a mercoledì 19 dicembre, Teramo ospita gli Stati Generali del Turismo, all’interno di #DestinazioneAbruzzo – step2, promossi dall’Assessorato al Turismo della Regione Abruzzo. Il progetto promozionale, avviato lo scorso giugno a Pescara, vuole segnare un punto di partenza per la strategia di promozione turistica della Regione.

“Il turismo in Abruzzo è in fase di evoluzione – sottolinea l’assessore al Turismo Giorgio D’Ignazio – e il nostro obiettivo è fare sistema, rafforzando la collaborazione tra pubblico e privato attraverso un dialogo e un confronto continuo con gli operatori del territorio”.
L’evento si svolgerà in 3 momenti: la prima parte (17-18 dicembre) prevede l’organizzazione degli Stati Generali del Turismo con incontri e seminari informativi e di condivisione; un secondo appuntamento (18 -19 dicembre) è dedicato alla Food Experience Abruzzo e proporrà laboratori enogastronomici, degustazioni e show cooking presso diversi ristoranti di Teramo. Previsto anche un terzo appuntamento, durante il quale, nelle piazze di Teramo saranno proiettati i videoclip della rassegna ‘Abruzzo si racconta’ dedicati al ricco patrimonio di bellezze turistiche e ambientali della regione.
Lunedì 17 l’incontro sarà presso la biblioteca Delfico di Teramo, dove dalle 9.30 sono in programma i tavoli tecnici di condivisione del Piano Strategico del Turismo dell’Abruzzo, aperto agli operatori del settore, previa iscrizione. Martedì 18 mattina l’appuntamento è al Teatro Comunale di Teramo alle 10.30 con l’Assemblea Plenaria alla quale parteciperanno il ministero delle Politiche agricole alimentari, forestali e del Turismo, l’Enit ed esperti per presentare le future strategie del Piano di Sviluppo del Turismo. Nel pomeriggio, dopo la presentazione dei risultati dei lavori tecnici svolti nella giornata precedente e del nuovo posizionamento della marca regionale, ci sarà lo spazio per le domande ai relatori e per l’intervento degli operatori abruzzesi partecipanti.

News Correlate