Alla Bit per presentare il ‘cammino di Tommaso’

Un percorso di 26 km dalla tomba dell’apostolo al primo miracolo eucaristico

Il 19 febbraio, in occasione della Bit, si svolgerà la conferenza stampa ‘Culto e cultura in Abruzzo', per presentare il primo tratto pedonale del Cammino di San Tommaso, la via abruzzese del turismo religioso e culturale che unisce i luoghi della antica spiritualità cristiana fra Roma e la Terrasanta. Il primo percorso, allestito in queste settimane, unisce le 2 eccellenze del Cammino: la tomba dell'apostolo, le cui spoglie sono custodite a Ortona, e il luogo del primo Miracolo eucaristico della Cristianità a Lanciano. Un tragitto a piedi, identificabile con una segnaletica ad hoc. Alla conferenza prenderanno parte Mauro Di Dalmazio, coordinatore nazionale Assessori al Turismo delle Regioni; Maria Carmen Furelos, presidente ‘I Cammini d'Europa Geie'; Remo Di Martino, assessore al Turismo della Provincia di Chieti; Enzo Giammarino, presidente ‘In Fiera Srl', partner tecnico del Cammino dell'Apostolo Tommaso. L'incontro è in programma alle 12.30 presso lo stand Abruzzo Padiglione 7 B 22 D 37.

News Correlate