A Maratea dopo 10 anni riapre Villa Nitti Pittella

É stata inaugurata oggi Villa Nitti di Maratea. “Dopo circa dieci anni di attesa e un investimento complessivo di circa 3 milioni e 600 mila euro riconsegniamo alla comunità regionale e uno dei complessi monumentali di straordinario interesse storico e simbolico”, ha detto Marcello Pittella, presidente della Regione Basilicata.

“Restituiamo alla comunità – ha aggiunto – un luogo di eccellenza che diventerà punto di riferimento della produzione culturale lucana e meridionale”.
L’immobile fu acquistato dallo statista Francesco Saverio Nitti nel 1920. Recenti studi hanno documentato la preesistenza sul sito di un’antica torre circolare, probabilmente appartenente al sistema di avvistamento costiero di età angioina, inglobata nelle costruzioni realizzate in epoca successiva sulla punta di San Pietro.

News Correlate