Con ‘Matera Alberga’ gli artisti promuovono i valori della città

“Quello che ogni curatore e ogni artista possono sperare all’inizio di un progetto di arte pubblica, è che il risultato sia un’opera unica, un nuovo land mark di senso”. Ad affermarlo Francesco Cascino, ideatore e curatore del progetto ‘Matera Alberga’, che riassume il senso dell’iniziativa avviata nella Capitale europea della cultura 2019 con l’obiettivo, attraverso le opere di 6 artisti, di dare forma ai valori fondanti della città “come l’accoglienza, la convivenza e l’incontro, creando installazioni permanenti negli alberghi”.

“Oggi possiamo dire – ha aggiunto Cascino – che le installazioni permanenti di Matera Alberga parlano tutte dello stesso tema con linguaggi e media diversi. Tutti coloro che si recheranno a Matera vedranno opere che parlano al mondo, attraverso la narrazione artistica di questa magnifica terra, proprio del futuro del mondo stesso”.
Il prossimo appuntamento è per sabato 20 aprile, vigilia di Pasqua, con la 6^ e ultima istallazione, quella dell’artista catanese Salvatore Arancio.
La giornata del 20 aprile inizierà alle 12 con l’incontro con l’artista presso l’hotel dove sarà esposta la sua opera, e alle 19 la performance su Murgia Timone. Di seguito le aperture realizzate in occasione dell’opening di Matera 2019 – con le opere di Dario Carmentano, Alfredo Pirri, Filippo Riniolo con l’intervento di Giuseppe Stampone, con la performance e l’opera sonora di Georgina Starr, realizzando così una mappa virtuale e reale d’arte e d’accoglienza nei Sassi di Matera, tra gli hotel che hanno recuperato il concetto di ‘Vicinato nei Sassi’. Nel progetto sono coinvolti alberghi situati nei Sassi e fuori, anche in collegamento con i quartieri periferici. Proseguono inoltre anche gli appuntamenti con gli Art Thinking e gli Art Walking: workshop al Museo Nazionale Domenico Ridola il 20 aprile dalle 10 alle 12 e passeggiata nei Sassi, attraverso le installazioni di Matera Alberga il 21 aprile dalle ore 10. Aperti a tutti e prenotabili sul sito di Matera Events.

News Correlate