venerdì, 15 novembre 2019

A Potenza emozioni al cardiopalma sul Ponte alla luna

Gli amanti delle emozioni forti adesso avranno un motivo in più per visitare la Basilicata. Infatti, adesso sono ben due i ponti sospesi sulla gravina lucana. Nei giorni scorsi, infatti, a Sasso di Castalda è stato inaugurato il Ponte alla luna, il nuovo macro-attrattore nel cuore dell’Appennino lucano. Si tratta di due strutture per godersi uno spettacolo mozzafiato in piena sicurezza.
Il primo ponte è lungo 95 m e sospeso a circa 70 m di altezza, mentre il secondo è una campata unica di 300 m e sospeso a 120 m di altezza.
Funi metalliche, gradini per il camminamento in metallo grigliato e imbracature sovrastano due percorsi naturalistici, una riserva di cervi e una monumentale faggeta detta ‘La Costara’.
Il nome scelto rende onore a Rocco Petrone, ingegnere della Nasa di origini sassesi, responsabile della missione Apollo 11 che il 20 luglio del 1969 portò il primo uomo sul satellite della Terra.
Il Ponte è aperto al pubblico con un biglietto dal costo di 15 euro che comprende anche l’utilizzo dell’imbracatura.

News Correlate