Una proposta di legge per linee ferroviarie in disuso

Di Lorenzo: “La loro riattivazione attiverebbe il turismo”

Il consigliere regionale Pasquale Di Lorenzo  ha presentato ai giornalisti una proposta di legge che prevede l’inserimento di 5 linee ferroviarie regionali in disuso in un circuito di valorizzazione turistica del territorio. ''I tracciati di quelle tratte – ha detto Di Lorenzo – avevano e hanno una valenza comprensoriale. La loro riattivazione consentirebbe di visitare luoghi a forte valenza ambientale e turistica, sia ripristinando i treni d'epoca sia utilizzando i tracciati con altri mezzi di locomozione come le mountain bike o l'escursionismo. Non dimentichiamo le opportunità legate alla conservazione e al riuso del patrimonio ferroviario in abbandono – ha concluso Di Lorenzo – che attiverebbe un turismo dedicato lungo percorsi di oltre un secolo fa che ha visto alternarsi varie società concessionarie come la Società italiana Strade ferrate del Mediterraneo''.

News Correlate