venerdì, 18 ottobre 2019

A rischio due treni regionali sulla linea Potenza-Salerno

“È quasi certo che dal 15 dicembre Trenitalia continuerà a tagliare altri 2 treni sulla linea Potenza-Salerno, in particolare il treno regionale 12432 delle 6.07 da Potenza con fermata a Bella Muro alle 6.50 e arrivo a Salerno alle 8.10 e il treno regionale 12433 delle ore 9.37 da Salerno con fermata a Bella-Muro alle 11.04 e arrivo a Potenza Centrale alle  11.55”.
La denuncia parte dall’amministrazione comunale di Bella. “In particolare – continua il comunicato – quest’ultima soppressione sulla linea Salerno-Potenza determina che i comuni di Bella, Muro Lucano, Castelgrande Pescopagano, Baragiano,Balvano, Ruoti, Picerno e Tito, ad eccezione del treno delle 5.40 che parte da Salerno, per l’intera mattinata, sino alle 13.54 non possono essere collegati tramite la ferrovia. Dunque, l’amministrazione sollecita il mantenimento delle 2 corse dei treni regionali, aggiungendo alla richiesta la razionalizzazione degli orari e la fermata dell’Intercity Roma-Potenza delle ore 6,39 alla stazione di Bella Muro. La popolazione lucana e del Marmo Platano continua, di anno in anno, ad essere espropriata dei servizi essenziali. Sono infatti innumerevoli dal 2002 ad oggi – si legge ancora nel comunicato stampa – i treni eliminati e agli unici Eurostar garantiti sono diventati Intercity, con continui disservizi, i ritardi e formati da vagoni ancora modello anni '60”.

News Correlate