mercoledì, 22 maggio 2019

Con treni e bus Italo per visitare la mostra di Pietro Guida

A Matera è possibile visitare, fino al 7 gennaio 2017, la mostra “Racconto di un popolo di statue” di Pietro Guida; l’esposizione è composta da quarantuno sculture in cemento e gesso, realizzate tra il 1947 e il 2016, tra le quali vi è anche l’opera più recente dell’artista, osia quella ispirata a Pigmalione che viene esposta per la prima volta in assoluto. Per agevolare gli amanti dell’arte a raggiungere Matera, Italo offre ai passeggeri l’opportunità di usufruire del servizio di trasporto integrato Italobus. Arrivando a Salerno con il treno Italo si può poi proseguire il viaggio fino a Matera in comodità su uno dei mezzi Italobus.

Ci sono 2 Italobus al giorno che portano verso Matera e altri 2 collegamenti quotidiani sono disponibili da Matera per tornare verso casa, con l’opportunità di scegliere l’orario preferito. Per chi decide di andare a Matera con Italo c’è poi un ulteriore vantaggio, cioè il biglietto di ingresso ridotto per la mostra di Pietro Guida. La personale è stata allestita per celebrare la XXIX edizione della rassegna di scultura contemporanea “Le Grandi Mostre nei Sassi”, organizzata dal Circolo La Scaletta, con la gestione e il contributo della Coop. Cave Heritage – Arte, Cultura e Turismo (www.caveheritage.it). Una storia quasi trentennale quella della mostra, che ogni anno richiama nella città dei Sassi un turismo culturale e di qualità, confermandosi tra i più importanti eventi italiani di arte contemporanea.

News Correlate