Conclusa la ristrutturazione dell’Orient Express

Il treno sarà a Venezia il 3 marzo e il 18 comincerà i viaggi della stagione

Il 2 marzo ripartirà dallo stabilimento Ferrosud di Matera l'Orient Express, lo storico convoglio composto da 18 carrozze di lusso realizzate fra il 1926 e il 1931. Lo ha reso noto il direttore dello stabilimento, Bruno Moscariello, che ha ricevuto a Matera il direttore tecnico della società "Orient Express", Jean Marie Moureau, per verificare il lavoro svolto: il treno sarà a Venezia il 3 marzo e comincerà i viaggi della stagione 2009 il prossimo 18 marzo diretto a Parigi e, successivamente, a Londra: "Siamo molto soddisfatti – ha detto Moureau – del lavoro svolto della Ferrosud, che ha professionalità preparate per la cura di aspetti tecnici e dei diversi materiali di cui è composto l'Orient Express. E' una collaborazione che continua e che intendiamo consolidare". Moscariello ha aggiunto che "sono stati rispettati i tempi tecnici preventivati per un lavoro che rafforza l'immagine dell'azienda". La commessa ottenuta dalla Ferrosud ha una durata di sei anni e un importo di sei milioni di euro. L'azienda cura anche la manutenzione dei treni a Venezia, con un nucleo di sei operai, uno dei quali viaggia sempre sul treno.

News Correlate