domenica, 22 settembre 2019

Fs, il sindaco di Matera scrive al ministro Di Pietro

Lo scopo è evitare la chiusura degli uffici delle Ferrovie dello Stato in città

Emilio Nicola Luccico, sindaco di Matera ha inviato una lettera al ministro delle Infrastrutture, Antonio Di Pietro, chiedendogli di evitare la chiusura degli uffici di Matera delle Ferrovie dello Stato e di conoscere i motivi del mancato avvio dei lavori di completamento della linea della Rete ferrovie italiane Ferrandina-Matera, dopo le rassicurazioni che lo stesso ministro aveva fatto nella visita dell'aprile scorso in Basilicata. "Ritenendo che possa trattarsi di iniziativa presa a sua insaputa – ha scritto Buccico nella lettera a Di Pietro – La prego di intervenire sui competenti organi delle Ferrovie dello Stato per evitare la chiusura degli uffici di Matera, che sarebbe interpretata dall'intera collettività materana come l'ennesimo ostacolo, che viene frapposto sulla strada della propria crescita e come un ulteriore depauperamento della sua organizzazione sociale".

News Correlate