giovedì, 17 ottobre 2019

Francis Ford Coppola rilancia il turismo lucano

Nel paese dei nonni quasi pronto un hotel di lusso in un palazzo dell’800

Sarà Matera il buen retiro di Francis Ford Coppola? Oppure sarà solo l’ultimo investimento del regista americano? Il sessantasettenne regista, di origine lucana, precisamente di Bernalda, da cui i suoi nonni partirono alla volta degli Stati Uniti, è ben lontano dall’idea di ritirarsi a vita privata, pur avendo passato il testimone alla figlia Sofia. Secondo molti, il regista da anni “sogna un progetto di rilancio della zona lucana". Così a Bernalda sta progettando il restauro di un antico palazzo per trasformarlo in albergo esclusivo. Il progetto di ristrutturazione è ormai completato e si guadagna le pagine del New York Times che ricorda come “il paesaggio lucano sia costellato da città pronte per il cinema, come la antica Matera, un labirinto di grotte e sassi di origine paleolitica”. La ristrutturazione del palazzo di Bernalda è quasi terminata: si tratta “di un palazzo del diciannovesimo secolo che il regista americano sta convertendo in un hotel gioiello composto da 10 suite”, da inserire nella sua catena che già include sistemazioni di lusso in Belize e in Guatemala, che dovrebbe essere inaugurato nel 2007.

News Correlate