Matera, Cciaa e Apt insieme per valorizzare l’offerta

Tortorelli: incontro proficuo per lavoro di rete e utilizzare al meglio risorse

La Cciaa di Matera e l’Apt della Basilicata lavoreranno insieme per sostenere progetti legati alla valorizzazione dell’offerta territoriale, su iniziative di respiro internazionale, come quello legato alla rete dei siti Unesco, e ad altri che si sono segnalati per originalità e capacità organizzative come il Siaft e la Dieta Mediterranea e il programma di promozione che l’Ente camerale ha messo a punto per il 2013. È quanto è stato detto a Matera durante un incontro tra Angelo Tortorelli, presidente Cciaa, il segretario generale Luigi Boldrin e il direttore dell’azienda speciale Cesp, Vito Signati, con Giampiero Perri, dg Apt, che ha mostrato “grande interesse per le iniziative avviate dall’Ente camerale” e ha espresso “piena disponibilità a sostenerle nella programmazione dell’attività promozionale dell’Azienda di promozione turistica”.
“É stato – ha detto Tortorelli- un incontro proficuo che va nella direzione di favorire quel lavoro di rete tra Enti per utilizzare al meglio risorse e opportunità. Il confronto continuo non potrà che portare all’avvio di nuovi percorsi e di sinergie per migliorare la competitività dell’offerta turistica locale e Matera, la sua provincia, hanno risorse in grado di portare valore aggiunto all’economia della Basilicata’’. 

 

News Correlate