Restaurato a Sibari l’antico teatro romano

Gallo: ora puntiamo a inserirlo tra i siti protetti dell’Unesco

Restaurato a Sibari l’antico teatro romano. Il recupero ed il restauro dell’antico teatro consentiranno di utilizzarlo come proscenio per spettacoli e letture di autori classici, soprattutto durante l’estate, per un parterre limitato di circa 130 spettatori. Il palcoscenico è stato realizzato in vetro stratificato trasparente e offre la visione dei resti sottostanti di colonne e di altri importanti segni del passato. Di fronte, il semicerchio per il pubblico, incastonato nella storia antica della polis magno-greca. “Devo dire, con orgoglio, che è una delle più belle cose realizzate dalla mia amministrazione – ha detto all’Agi il sindaco di Cassano Ionio, Gianluca Gallo -. Questo sito ha bisogno di maggiori aiuti, nell’ambito della programmazione europea, perchè è di inestimabile valore. Per questo stiamo tentando l’inserimento di questo sito della Sibaritide tra i siti protetti dell’Unesco”.

News Correlate