Buoni riscontri dalla Borsa del Turismo della Cciaa di Catanzaro

Si è conclusa la Borsa del Turismo organizzata da PromoCatanzaro, azienda speciale della Cciaa di Catanzaro. 16 TO internazionali hanno poturo scoprire alcune strutture ricettive della provincia di Catanzaro e l’offerta gastronomica, culturale, paesaggistica e di intrattenimento del Catanzarese.

L’obiettivo della Borsa del Turismo era la promozione del territorio e delle strutture ricettive locali: I TO , italiani ed esteri, hanno avuto modo di visitare il centro storico e il quartiere lido di Catanzaro, la Sila Piccola e Taverna per il Museo Mattia Preti, il Museo Civico e il Museo della Scienza, e l’area costiera di Soverato e dintorni.

“Siamo soddisfatti per come questa edizione della Borsa del Turismo abbia permesso ai TO di entrare in contatto con gli imprenditori calabresi e con il territorio – ha spiegato Daniele Rossi, presidente Cciaa di Catanzaro – Questa edizione ha visto l’inserimento di qualche novità organizzativa rispetto al passato e la prossima ne vedrà di altre: siamo infatti convinti che questo modo di fare promozione possa essere davvero utile al territorio e pertanto riteniamo sia necessario farlo crescere e migliorarlo. Mi auguro che per la prossima edizione ci sarà una partecipazione ancora maggiore da parte delle imprese locali, così da ampliare il panorama dell’offerta che metteremo a disposizione dei cataloghi dei TO”.

News Correlate