martedì, 12 novembre 2019

Air Transat Italy raddoppia i voli da Lamezia per Toronto

Air Transat raddoppia i voli diretti da Lamezia-Toronto. Il primo volo riparte da Lamezia mercoledì 19 giugno 2019, mentre il nuovo secondo volo parte venerdì 21 giugno. Entrambi sono operati con un Airbus A330 configurazione di due classi Club e Economy.

I voli diretti, rappresentano l’unico collegamento diretto dalla Calabria verso Toronto e sarà operativo 2 volte la settimana, il mercoledì e venerdì da Lamezia a Toronto e il martedì e giovedì da Toronto a Lamezia. Questi 2 voli operano altresì voli in connessione fino a Vancouver.

“Air Transat raddoppia i voli diretti nel 2019 tra Lamezia e Toronto, passando da uno a due voli settimanali – commenta Tiziana Della Serra, Marketing & Sales Director Air Transat Italy – e si consolida sempre di più in Calabria incrementando la sua offerta. Inoltre, da quest’anno infatti Air Transat offre 2 voli in connessione fino a Vancouver, via Toronto. I voli sono operati con A330 configurati in 2 Classi: Club e Economica. I livelli Tariffari di Classe Economica sono stati ulteriormente ampliati con l’introduzione delle Tariffe Branded che offrono ai passeggeri la possibilità di scegliere la soluzione più vantaggiosa per prezzo e servizi inclusi: Eco Budget: Tariffa include solo 1 bagaglio a mano, non è modificabile; Eco Standard: è la tariffa che include 1 bagaglio in stiva, posto standard ed è modificabile e cancellabile con penalità; Eco Flex è la tariffa che include 2 bagagli in stiva, qualsiasi posto, è modificabile senza penalità”.

“Il collegamento diretto con Toronto è il fiore all’occhiello del nostro aeroporto – dice il presidente della Sacal, Arturo De Felice – che conferma, la vocazione internazionale dello scalo. L’incremento delle frequenze di Air Transat, nel corso della stagione estiva 2019, testimonia non solo l’interesse verso la qualità dei servizi erogati e il nostro costante impegno nel consolidare il rapporto commerciale, ma una sempre maggiore attenzione dell’utenza incoming e outgoing E’ nostro auspicio- commenta ancora De Felice – che il Canada diventi ben presto una destinazione non solo turistica ma anche business, tale, pertanto, da soddisfare una domanda crescente di collegamenti per tutto l’anno”.

News Correlate