mercoledì, 17 luglio 2019

A Catanzaro si discute sull’introduzione della tassa di soggiorno

A Catanzaro ha preso il via l’iter all’istituzione della tassa di soggiorno e al varo del relativo regolamento. Obiettivo sarà l’incremento delle entrate che l’amministrazione comunale potrà reinvestire nel comparto turistico.

Nei giorni scorsi c’è stato un incontro tra le istituzioni e gli operatori del settore per discutere sulla bozza regolamentare.

“La pubblica amministrazione versa in condizioni economiche sempre più difficili e, di conseguenza, è necessario immaginare nuove forme di entrate che possano trasformarsi in sviluppo sui piani economico e culturale”, hanno affermato Alessandra Lobello assessore al turismo e Marco Polimeni, presidente del Consiglio comunale – Secondo quanto prevede la legge nazionale l’introduzione dell’imposta di soggiorno ha una finalità ben precisa: finanziare interventi di manutenzione e decoro negli enti locali, ma soprattutto contribuire a rafforzare, istituzionalizzandole, quelle manifestazioni che possono essere volano per il turismo di un territorio”.

News Correlate