martedì, 19 febbraio 2019

A Gambarie d’Aspromonte via alla formazione in Economia del Turismo

Corso universitario dedicato anche allo sviluppo sostenibile

A Gambarie d'Aspromonte è partito il primo corso di alta formazione "Economia del Turismo e dello Sviluppo Territoriale Sostenibile". Organizzato dal Rotary Club Reggio Calabria Sud "Parallelo 38" con il supporto scientifico e didattico dell'Università Bocconi di Milano, dell'Università degli Studi "Mediterranea" di Reggio Calabria e del Centro di Ricerca per le Relazioni Mediterranee MEDAlics, il corso ha l'obiettivo di offrire un percorso formativo di eccellenza, specifico per il settore turistico e dello sviluppo territoriale sostenibile. Location d'eccezione sarà la suggestiva cornice di Gambarie che, ancora un volta, grazie all'impegno dell'amministrazione comunale, si trova al centro di temi di grande interesse e modernità.
"Stiamo lavorando molto per lanciare il nostro territorio così ricco di storia e di bellezze – ha spiegato il sindaco di Santo Stefano in Aspromonte, Francesco Cannizzaro  – per renderlo sempre di più meta turistica e questo rappresenta un momento di crescita. Dalla sinergia tra due mondi apparentemente diversi, quello della ricerca, ed in questo caso dell'università, e quello ambientale, delle esigenze del territorio, devono nascere idee concrete di sviluppo".

News Correlate