domenica, 8 dicembre 2019

Nuova app turistica della Calabria

I beni culturali regionali a portata di smartphone

“Una guida turistica portatile che ti raggiunge ovunque ti muovi”. Con queste parole Mario Caligiuri, assessore regionale alla Cultura, insieme a Francesco Prosperetti, direttore dei Beni culturali della Calabria,ha presentato la nuova app della Regione Calabria. Si tratta di un’app gratuita scaricabile su smartphone per avvicinare il visitatore al patrimonio culturale calabrese. L'applicazione, disponibile pure su iPad e a settembre anche su Android ed e è collegata all'Atlante dei beni culturali della Calabria. L'app consente, in una qualsiasi località della regione, di descrivere e georeferenziare le informazioni relative ai beni culturali presenti e fruibili in quella determinata area.    
“Le nuove tecnologie – ha spiegato Caligiuri – sono decisive per far conoscere i tesori della Calabria abbattendo le distanze e consentendo di scrollarci definitivamente di dosso l'immagine di regione bella e sconosciuta. Le innovazioni tecnologiche non devono essere un surrogato della realtà, ma hanno un senso se esprimono contenuti ed aprono ad una visione. Grazie al legame con l'Atlante dei beni culturali possiamo contare oggi su 120 luoghi della cultura già disponibili e che contiamo di arricchire ulteriormente.   Si tratta di un passo avanti importante – ha concluso l'assessore – che conferma come la Calabria sia una regione culturale".

 

News Correlate