mercoledì, 16 ottobre 2019

Reggio Calabria e Cina stipulano intesa per turismo

Prevista l’attivazione di charter nelle due direzioni

La Cina incontra Reggio Calabria: una delegazione del governo cinese è giunta infatti nel capoluogo calabrese per avviare una serie di intese turistico-commerciali. Nel corso della visita si è svolta una cerimonia nel municipio di Reggio Calabria e successivamente una escursioni nelle aree di Scilla, Pentidattilo, Sant'Elia di Palmi, oltre che una diretta presa di contatto con i vertici del consorzio del bergamotto. Il capo delegazione cinese e il sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Scopelliti, hanno firmato una convenzione di cooperazione turistica tra la città di Reggio e la regione di Henan della Repubblica Popolare Cinese, che prevede lo sviluppo dell'industria turistica con interscambi, itinerari e prodotti turistici, con l'attivazione di voli charter per le entrambe le località, festival turistici e campagne di comunicazione e informazioni anche su siti internet. . E' stato concordato, inoltre, ''almeno un incontro annuale per coordinare lo sviluppo e la strategia turistica delle due città, programmando il costante invio di materiale di promozione turistica delle due aree di influenza e creando, infine, un ufficio di riferimento reciproco per coordinare i contatti operativi tra Reggio Calabria e la Cina''.

News Correlate