mercoledì, 21 agosto 2019

Eurofly, bilancio positivo per voli verso NY e Mosca

Eurofly e Regione soddisfatti per i risultati raggiunti

Sono saliti a 31 mila i passeggeri in partenza dal capoluogo partenopeo verso New York con il volo diretto operato da Eurofly. L’incremento nel 2006 è pari al 70%. Unanime apprezzamento per i risultati raggiunti è stato espresso dagli assessori regionali ai Trasporti, Ennio Cascetta, e al Turismo, Marco Di Lello, e dal vicepresidente di Eurofly Armando Brunini. “I voli diretti per New York e per Mosca – ha detto Cascetta –sono molto importanti per la nostra regione. Aumentare la rete dei collegamenti è fondamentale per creare sviluppo”. L’assessore Di Lello ha inoltre ricordato che in Campania è a disposizione un bando di 1,5 milioni di euro dedicato alle compagnie che scelgono di investire su Napoli. Stando ai dati diffusi, inoltre, non è aumentato soltanto il flusso dei passeggeri in uscita dalla regione, ma anche quello in entrata. L’afflusso dall’estero, per quanto riguarda il volo Mosca-Napoli, nel 2006 è superiore al 90%. “Fino al 1999 Napoli era collegata soltanto con dieci città internazionali – ha concluso Cascetta – Adesso, solo con Mosca, i collegamenti sono saliti a 29”. E presto ne arriveranno altri, anche se il vicepresidente di Eurofly, non si è ancora pronunciato, lasciando intendere però che potrebbe essere ulteriormente rafforzato il collegamento con la Russia e inserito quello con un’altra città del Centro Europa.

News Correlate