flydubai ha inaugurato la nuova tratta per Napoli da Dubai

flydubai, compagnia aerea di Dubai, ha inaugurato il suo volo per Napoli, diventando così la prima compagnia aerea nazionale degli Emirati Arabi Uniti a offrire voli diretti da Dubai. Con 5 voli a settimana, Napoli diventa la seconda destinazione di flydubai in Italia dopo l’inaugurazione dei voli per Catania, in Sicilia, l’anno scorso.

A bordo del volo inaugurale era presente una delegazione composta da Jeyhun Efendi, Senior Vice President Commercial Operations e E-commerce di flydubai; Thierry Aucoc, Senior Vice President Commerical Operations Europa, Federazione Russa e America Latina di Emirates e alcuni media locali. Al suo arrivo a Napoli, la delegazione ha incontrato Roberto Barbieri, amministratore delegato dell’Aeroporto di Napoli, Margherita Chiaramonte, Business Aviation Development Director dell’Aeroporto di Napoli e il direttore di aeroporto Gennaro Bronzone (ENAC).

“Siamo felici di essere arrivati a Napoli, la seconda destinazione inaugurata in Italia nel corso dell’ultimo anno. È un ulteriore esempio dell’impegno decennale di flydubai nel puntare su mercati non ancora serviti e offrire l’opportunità di beneficiare dei voli diretti per Dubai e per altre destinazioni del nostro network. Attendiamo con impazienza le opportunità che questa nuova rotta porterà per il commercio e il turismo”, ha detto Jeyhun Efendi.

Emirates opererà in codeshare su questa tratta e per le prenotazioni, in Business ed in Economy, effettuate sui voli in codeshare, i passeggeri avranno diritto al servizio di bordo e alla franchigia bagaglio previsti dalla tariffa di Emirates.

“Attraverso la nostra partnership di codeshare, i clienti Emirates provenienti dal nostro network globale, in particolare da mercati chiave come Australia, Giappone e Cina, potranno raggiungere Napoli più facilmente, mentre i viaggiatori in partenza da Napoli possono connettersi da un volo flydubai a un volo Emirates nel nostro hub di Dubai verso destinazioni ambite come Tailandia, Australia, Egitto e Cina”, ha detto Thierry Aucoc, Senior Vice President Commercial Operations Europa, Federazione Russa e America Latina di Emirates.

“Con il volo flydubai per Dubai apriamo una porta verso gli Emirati e verso l’Oriente, e anche destinazioni come l’Australia e la Tailandia, fino a ieri poco accessibili da Napoli, saranno raggiungibili con un solo scalo. Tutti i voli flydubai sono in codeshare con Emirates e dall’Hub emiratino sarà possibile proseguire verso numerose destinazioni nel mondo. A poche settimane dall’apertura del collegamento con il Nord America, ora la Campania si avvicina all’Oriente e sia gli scambi commerciali che i viaggi in luoghi esotici saranno facilitati. I flussi turistici incoming dall’Asia e dall’Australia saranno agevolati e l’economia del turismo locale potrà beneficiare di un’ulteriore crescita qualitativa”, ha detto Roberto Barbieri, AD di Gesac.

Le tariffe di andata e ritorno a Napoli in Business Class partiranno da 2.692 euro mentre le tariffe in Economy partiranno da 543 euro tasse incluse.

Per orari e tariffe complete, visitare: https://www.flydubai.com/en/plan/timetable

News Correlate