Un consorzio per valorizzare la costa vesuviana

Nasce ad Ercolano il “Costa del Vesuvio Convention & Visitor Bureau”

L’area vesuviana ha finalmente un suo organo per lo sviluppo del turismo legato al congressuale. Dall’iniziativa di un gruppo di imprenditori del settore turistico dell’area costiera vesuviana è nato infatti il Costa del Vesuvio Convention & Visitor Bureau. Tra gli obiettivi per valorizzare al meglio il patrimonio della costa vesuviana ci sono la partecipazione ad un numero sempre maggiore di fiere e workshop internazionali, promozione e vendita attraverso il web di pacchetti turistici, formazione e assistenza tecnica alle imprese, informazione e accoglienza dei visitatori, produzione e vendita di gadget, realizzazione di eventi per incentivare i flussi anche nei periodi di bassa stagione, partecipare a gare ed appalti e sviluppo ed innovazione tecnologica dell’offerta turistica. “Il consorzio Costa del Vesuvio Convention e Bureau – ha dichiarato Domenico Sannino, Presidente del nuovo organismo di promozione turistica – nasce dalla volontà degli operatori privati di tutta la filiera turistica di mettere a disposizione degli enti locali il proprio know how per lo sviluppo turistico dell'area vesuviana, con un occhio di riguardo all'attività congressuale che nella nostra area può contare non solo sulle forti peculiarità legate alla bellezza del territorio, ma anche su una valida offerta strutturale nata in questi ultimi anni e in grado di soddisfare le particolari esigenze del settore. Inoltre, tramite l’aggregazione delle imprese in consorzio, è possibile realizzare un’offerta turistica integrata che raccoglie le diverse anime del territorio: mare, enogastromia, turismo nautico, archeologia, benessere, termalismo, e soprattutto il Vesuvio”. Secondo l’assessore al Turismo della Provincia di Napoli, Giovanna Martano, “la nascita del primo consorzio turistico dell’area vesuviana rappresenta un importante strumento di sviluppo economico, e potenzialmente anche occupazionale, per questo territorio”. Per informazioni tel. 081.7776423, fax 081.7390116.

News Correlate