martedì, 19 febbraio 2019

Napoli, varate nuove misure di sicurezza

Entro Natale addetti specializzati agli itinerari turistici e videosorveglianza

Accelerazione sui sistema di videosorveglianza e sulla specializzazione del personale addetto
agli itinerari turistici. Ecco le due misure “non roboanti ma concrete” annunciate dal vicepremier, Francesco Rutelli, dopo un colloquio tenuto a Napoli con il sindaco della città partenopea Rosa Iervolino. “Ci interessa – ha spiegato Rutelli – che la sicurezza sia un patrimonio di tutti, si tratta di migliorare lo sforzo del governo, della città e degli enti locali”. Tra le misure, la prima riguarda una accelerazione dei presidi tecnologici (telecamere e telesorveglianza ad alta tecnologia) mentre la seconda si prefigge di destinare agli itinerari turistici personale specializzato per non disperdere la competenza acquisita dagli addetti che devono essere sempre gli stessi. L’obiettivo, adesso , è garantire addetti specializzati entro le festività natalizie.

News Correlate