Nuovo attracco per le navi extra Schengen

Nerli: “Abbrevieremo i controlli e risolveremo i problemi logistici”

Una nuova banchina nascerà nel molo Pisacane per le navi provenienti dai Paesi che non fanno parte del trattato di Schengen, così da accelerare i controlli di sbarco e imbarco, di merci e passeggeri e renderli più sicuri. Lo ha annunciato Francesco Nerli, presidente dell’Autorità portuale di Napoli, in un intervento nell’ambito del Seatrade Med, svoltosi alla stazione del mare di Napoli. “Il nuovo attracco – ha spiegato Nerli – sarà realizzato entro 3 mesi, all’interno dell’area doganale, per facilitare tra l’altro, i controlli di routine”.

News Correlate